443

Di Isiamed, sovranità digitale ed universi ingenui

Di Isiamed, sovranità digitale ed universi ingenui

A CURA DI STEFANO EPIFANI – C’è del buono nella vicenda della .

Certo, bisogna cercarlo con grande attenzione, ma c’è del buono. Per aprire questo 2018 all’insegna di un ottimismo che farebbe invidia anche al Candide di Voltaire non possiamo non vedere il buono che c’è in questa faccenda.

Ormai per i più non vi sono molti dubbi sul fatto che sia una marchetta. Peraltro con denominazione di origine controllata, visto che è stata definita tale da un Senatore della maggioranza di Governo. Non una marchetta normale quindi, ma addirittura una marchetta DOC. Qualche maligno potrebbe asserire che non c’è molta differenza, ma si sa che di maligni è pieno il mondo.

LEGGI SU TECHECONOMY.IT

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *