Oggi le aziende pur riconoscendo il valore della formazione, non pianificano interventi formativi o per mancanza di fondi o perché tali interventi non rientrano negli investimenti previsti dal budget.

Una valida alternativa per lo sviluppo del capitale umano è rappresentata dalla Formazione Finanziata che permette all’azienda di sfruttare momenti di possibile stasi per formare e riqualificare il proprio personale a costo zero, sfruttando l’accesso ai finanziamenti pubblici a livello Europeo, nazionale oppure utilizzando i fondi paritetici.

In quest’ottica la formazione diviene un mezzo e non un fine. Ma il mondo dei finanziamenti agevolati è complesso, dove non è sempre facile orientarsi. Questo spiega come mai la maggior parte delle aziende non utilizza tutti gli strumenti finanziari disponibili, di cui molto spesso ignorano anche l’esistenza.

Per poter conoscere quali opportunità esistono e come è possibile accedere alle occasioni di finanziamento per i propri piani formativi, Aperiam mette a disposizione le proprie competenze per progettare e realizzare piani di formazione continua e finanziata anche nell’ambito dei Fondi Paritetici interprofessionali, permettendo alle aziende che le si rivolgono, di avvalersi dei fondi provenienti dall’accantonamento obbligatorio versato all’INPS per la formazione del proprio personale dipendente.

I maggiori fondi su cui Aperiam ha pluriennale esperienza:

Fondir è il fondo paritetico interprofessionale, riconosciuto dal Ministero del Lavoro, che finanzia e promuove la Formazione Continua dei dirigenti.

Fondo per la Formazione continua dei dirigenti del terziario

Fondo per la Formazione continua degli studi professionali e delle aziende ad essi collegate

Fondimpresa

Fondo per la Formazione continua delle imprese associate a Confindustria

Fondo per la Formazione continua del terziario

Fondo per la Formazione continua delle imprese cooperative

Fondo Paritetico Interpersonale Nazionale per la Formazione Continua nei settori del Credito e delle Assicurazioni

Fondo per la Formazione continua degli studi professionali e delle aziende ad essi collegate

Per le aziende che non sono iscritte ad alcun fondo interprofessionale, l’iter è facile e veloce. I consulenti Aperiam forniscono il supporto nella scelta del fondo migliore rispetto alle specifiche esigenze.

I consulenti inoltre aiutano le aziende nell’intero percorso partendo dall’analisi dei fabbisogni formativi fino alla rendicontazione dei piani formativi
L’adesione ad un fondo si può effettuare in qualsiasi momento con la denuncia contributiva mensile tramite Il flusso Uniemems indicando il codice di adesione del Fondo. L’adesione è gratuita e non comporta alcun costo né per l’azienda, né per i lavoratori.

La formazione finanziata è per tutti i ruoli aziendali, ed alcuni fondi prevedono anche corsi di formazione gratuiti per personale in CIG, in mobilità e con contratti di solidarietà.

Aperiam è accreditata come ente di formazione con certificazione EA37 sui maggiori fondi interprofessionali.

I servizi Aperam includono anche:

  • Supporto alla scelta del Fondo Interprofessionale ritenuto più adatto alla realtà aziendale
  • Aggiornamento circa le opportunità di finanziamento offerte dal Fondo Interprofessionale scelto
  • Assistenza nella progettazione, gestione e rendicontazione di Piani Formativi finanziati
  • Supporto nella scelta dei docenti o erogazione diretta con propri docenti interni

Aperiam può erogare servizi di formazione a distanza (F.A.D.)